Header image
 
FORMAZIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE  
line decor
  
line decor





 
 

 
   
EcoNomos - Diritto ed Economia dell'Ambiente

 

I decreti correttivi del D.Lgs. 152/2006

Pagina in fase di aggiornamento


Febbraio 2008: Scarica gratuitamente il secondo decreto correttivo del Codice dell'Ambiente (D.Lgs. 4/2008) Scarica...

Settembre 2007: La conferenza Unificata ha espresso parere favorevole, con condizioni, al nuovo schema di riforma del D.Lgs. 152/2006 approvato in prima lettura dal Governo. Il testo passa ora alle Commissioni Ambiente della Camera e del Senato

Iil secondo e il terzo correttivo sono confluiti in un nuovo schema di riforma del Codice dell'Ambiente approvato in prima lettura dal Consiglio dei Ministri. Il provvedimento torna all'esame delle Commisisoni parlamentari, ma l'iter del provvedimento deve concludersi entro il 28 aprile 2008, pena la decadenza della delega che il Parlamento ha conferito al Governo.

Luglio 2007: Approvato in prima lettura anche il terzo_correttivo del D.Lgs. 152/2006, che apporta modifiche alla prima e seconda parte del decreto.

Luglio 2007: Pareri delle commissioni Ambiente della Camera e del Senato in merito allo schema del secondo decreto correttivo del D.Lgs. 152/2007 proposto dal Governo.

Marzo 2007: Parere della Conferenza Unificata Stato-Regioni in merito allo schema del secondo decreto correttivo del D.Lgs. 152/2007 proposto dal Governo.

La prima modifica
Il decreto legislativo 284/2006 pubblicato sulla GU n. 274 del 24-11-2006

Le proroghe dei termini
Legge Finanziaria 2007 (passaggio da tassa a tariffa e sospensione dei nuovi criteri dimensionali per l'assimilazione agli urbani dei rifiuti speciali)

Il D. Lgs. 152/2006

Gli atti preparatori
Il parere della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati
La replica del Governo al parere della Camera dei Deputati
La replica del Governo al parere del Senato della Repubblica

RICHIEDI IL CODICE DELL'AMBIENTE
Richiedi il D.Lgs. 152/2006 (> 2 Mb)
Richiedi gli allegati al testo unico nella versione del 29 marzo 2006 (> 2 Mb)

Decreti ministeriali di attuazione del D. Lgs. 152/2006 (dichiarati incapaci di produre effetti giuridici)
Rifiuti
Registri di carico e scarico rifiuti
Pubblicazione delle autorizzazioni dei soggetti autorizzati a gestire rifiuti
Aggiudicazione servizio gestione integrata rifiuti
Codici rifiuti
Individuazione beni in polietilene
Catasto dei rifiuti
Requisiti imballaggi (norme tecniche europee)
Terre e rocce di scavo
Terre e rocce di piccoli cantieri
Veicoli fuori uso non discipinati dal D.Lgs. 209/2003
Gestione entrate Albo Gestori Ambientali
Statuto per i consorzi per la ripresa degli imballaggi
Sostanze assorbenti e neutralizzanti per accumulatori al piombo

Acque
Aggiudicazione servizio idrico integrato
Norme tecniche riutilizzo acque
Delimitazione estuario

Altri temi
Informazione ambientale
Nomina Autorità vigilanza sulle risorse idriche e sui rifiuti



Direttive europee sui rifiuti

Direttiva 2008/98/CE sui rifiuti (novembre 2008)

Direttiva sui rifiuti 2006/12/CE

Proposta di Direttiva quadro sui rifiuti (dicembre 2005)


RAEE - Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

Decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 151 (Attuazione delle direttive 2002/95/Ce, 2002/96/Ce e 2003/108/Ce, relative alla riduzione dell'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonché allo smaltimento dei rifiuti)

Decisione 2005/618/CE  che modifica la Direttiva RoHS sulla limitazione dell'impiego di determinate sostanze pericolose nella fabbricazione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche

Rinvio dei termini di avvio del sistema al 30 giugno 2007

Decreti attuativi

D.M. 25 settembre 2005, n. 185 istitutivo del Registro dei Produttori, del Comitato di Indirizzo e del Centro di Coordinamento

Decreto istitutivo del Comitato di Vigilanza e controllo (D.M. 25 settembre 2007, G.U. 6/10/2007)

Bozze dei primi tre decreti attuativi del sistema RAEE:
Bozza Regolamento Registro dei produttori
Bozza Comitato di Vigilanza e Controllo
Bozza Regolamento obblighi commercianti


Criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica
DM 3 agosto 2005 - Definizione dei criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica

Rinvio entrata in vigore nuovi criteri di ammissibilità in discarica (1 gennaio 2009)


Autoveicoli fuori uso
DECRETO LEGISLATIVO  23 febbraio 2006,  n.149
Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 24 giugno 2003, n. 209, recante attuazione della direttiva 2000/53/CE in materia di veicoli fuori uso.   (GU n. 86 del 12-4-2006)


IPPC - Prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento


Mercato Europeo delle quote di emissione - Emissions Trading System

Decreto DEC/RAS/074/2006: assegnazione e rilascio delle quote di CO2 per il periodo 2005-2007

Decreto  DEC/RAS/65/2006: ricognizione delle autorizzazioni ad emettere gas a effetto serra rilasciate con decreti DEC/RAS/2179/2004, DEC/RAS/2215/2004 e DEC/RAS/013/2005

Direttiva 2003/87/CE

Direttiva 2004/101/CE

Direttiva Emissions Trading - Linee guida per la comunicazione delle emissioni

DL 12 novembre 2004

Decreto Direttoriale Domanda di Autorizzazione ad emettere

Decreto Direttoriale Comunicazione informazioni per l'assegnazione delle quote

Legge 30 dicembre 2004, n. 316 (conversione DL 273/04)

Provvedimento di assegnazione delle quote al singolo impianto


MUD 2006

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 dicembre 2004


Recupero di rifiuti non pericolosi

DM 5 Febbraio 1998

Bozza di DM recante nuove norme tecniche in materia di recupero di rifiuti non pericolosi

Recupero di rifiuti pericolosi

DM n. 161/2002

Regolamento sul recupero dei prodotti e beni di amianto e contenenti amianto

DM n. 248/2004

Allegato A


"Acquisti Verdi"

DM n. 203/2003

Circolare ministeriale per l'iscrizione al repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti tessili

Circolare ministeriale per l'iscrizione al repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti plastici

Circolare ministeriale per l'iscrizione al repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti in carta

Circolare ministeriale per l'iscrizione al repertorio del recupero dei materiali e dei prodotti in legno


 


 

Per ulteriori informazioni: direzione@eco-nomos.com - Tel. 02/89281525

Copyright EcoNomos 2003-2015 - Privacy policy



 
 
Google
Web Sito
IN EVIDENZA
  • Seminari per lo sviluppo sostenibile: un'iniziativa di ECONOMOS per favorire l'adozione degli strumenti di riduzione dell'impatto ambientale e per sensibilizzare i cittadini. leggi...
  • Corsi Aziendali: ECONOMOS è in grado di organizzare presso ogni azienda o ente corsi progettati per soddisfare le specifiche esigenze dei committenti. leggi...

     

  •